Archive for the ‘New technology’ Category

Papervision3D e scenari interattivi

novembre 25, 2007

panorami.jpg

Papervision3D e’ un motore di rendering open source realtime per Flash. Ecco alcuni demo di questo tecnologia che porta il 3D nel mondo web.

1) Ufficio

2) Acquario

3) Esplorazione tomba egizia

4) Esperimento giocato tutto sulla profondità di campo

5) Studio sulla sinusoide

6) Biblioteca

Annunci

Glide 2.0 – Il primo sistema operativo on-line

novembre 15, 2007

glide.jpg

Con lo sviluppo della tecnologia legata al web, i webOS (vedi mio post) stanno diventando dei seri competitors ai sistemi operativi convenzionali. Glide OS 2.0 sviluppato da Transmedia e’ da considerarsi a pieno titolo il primo sistema operativo on-line. Con Glide si puo’ praticamente fare di tutto. Inanzitutto lavora con diversi tipi di piattaforme: PC, MAC, Linux e i sistemi mobili e poi include: organizer, calendario, chat e strumenti per la gestione di video, foto (editor), musica ed una suite completa per ufficio tipo Google Docs.  Glide consente inoltre di mandare email, effettuare chiamate VoIP e condividere files on-line. Con la registrazione gratuita e’ possibile utilizzare Glide 2.0 con 2Gbyte di spazio di archiviazione.

Typorganism, quando le lettere prendono vita

novembre 9, 2007

typorganism.jpg

t.y.p.o.r.g.a.n.i.s.m. e’ un sito che racchiudere in se’ diversi esperimenti di interazione tra uomo e macchina. Gli esperimenti sono i seguenti:

ASCII-O-Matic
Trasforma un immagine in caratteri ASCII.

Good news, Bad news
Permettere di confrontare in due finestre affiancate le cattive notizie provenienti dal sito Cnn.com e quelle belle inserite da normali utenti per celebrare avvenimenti personali. Quest’ applicazione fa’ riflettere su quanto sia squilibrata l’ informazione di oggi in senso negativo.

Emo Type Chat
Esperimento per rendere visibili le emozioni in chat.

Visual Composer
Sperimentazione legata alla composizione musicale.

DNA
Rotazione tridimensionale delle lettere e i numeri immessi da tastiera.

Motion Sickness
Scorrimento dinamico delle righe di un testo.

Weight
“Pesatura” delle lettere di una parola.

Navigatore visuale per il social bookmarking

ottobre 30, 2007

6pli.jpg

6pli e’ un esperimento che apre un modo nuovo di esplorare la conoscenza sul web. 6pli e’ una interfaccia grafica molto avanzata e intuitiva per navigare attraverso i siti favoriti (bookmarks) degli utenti di del.icio.us organizzati per tag (argomenti). La navigazione delle risorse avviene tramite dei legami semantici tra un tag ed un altro. 6pli cerca in definitiva, ed a mio parere ci riesce, di portare il social bookmarking al grande pubblico.

Creare tour virtuali con Mapwing

ottobre 16, 2007

mapwing.JPG

Mapwing e’ un’ interessante tecnologia che consente di creare dei tour virtuali. La esplorazione virtuale e’ cosi’ immersiva che sembra fisicamente di visitare i luoghi. Questo strumento trova lo sbocco ideale nel campo immobiliare dove la miglior presentazione possibile (anche preliminare) delle proprieta’ puo’ fare la differenza. Un particolare da notare e’ che i tour sono condivisibili on line. Ecco un splendido esempio, la visita virtuale di un villino in Pennsylvania.

Dontclick

settembre 30, 2007

donclick.JPG

Dontclick.it è un singolare esperimento che stravolge l’ interfaccia utente che noi tutti conosciamo. La prima pagina del sito evidenzia il fatto che e’ necessario prepararsi (anche mentalmente) a utilizzare per l’ultima volta il click del mouse. Il sito dimostrativo e’ infatti completamente navigabile con solo movimento del mouse. Questo nuovo modo di esplorare i contenuti puo’ inizialmente infastidire molti utenti abituati a questo uso non naturale del mouse. Il consiglio e’ quello comunque di provare!

Motion Portrait

settembre 27, 2007

motion_portrait3.jpg

Con Motion Portrait il virtuale divente reale! Prova a muovere il puntatore del mouse intorno agli occhi della figura animata (forse e’ meglio dire viva) e/o a premere il campanello. E’ possibile ammirare altri demo qui’ e vedere nello stesso tempo come funziona questa impressionante tecnologia.

Adobe Airifier

settembre 23, 2007

airifier.jpg

La tendenza attuale alla migrazione delle applicazioni dal desktop al Web (vedi Web 2.0) è eccellente. Esistono comunque dei casi in cui sarebbe utile avere a disposizione, installate localmente, delle applicazioni che originariamente erano state concepite per il web. La tecnologia Airifier sviluppata da Adobe consente di effettuare il miracolo trasformando un’ applicazione web in un applicazione completamente svincolata dal browser.  Per installare un’ applicazione (o website) localmente e’ necessario installare Adobe AIR e poi immettere la URL del sito e premere l’ icona Download Now. Per coloro che vogliono approfondire l’ argomento, possono scaricare gratuitamente la guida in pdf “Adobe Integrated Runtime (AIR) for JavaScript“. [AIR Guide via Melody.com]