Google Mars

marte_ok.png

Partendo dalle mappe di Marte pubblicate nel 1895 da Percival Lowell, la NASA e studiosi dell’ Università dell’ Arizona hanno creato questa mappa interattiva del pianeta rosso. Con Google Mars (il risultato di questo encomiabile lavoro) e’ possibile osservare la superifice di Marte in tre modalità: normale (Visible), finti colori (Elevation) e infrarosso (Infrared). Buona navigazione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: